Italiano English Japanese Select language LINGUE
Home page Home Chi sono Clienti News Accademy Partners Tributo
Coppola
Contatti

Tributo ad Aldo Coppola

L'estate 2014 segnerà i miei 30 di carriera: amore, impegno, dedizione, arricchiti da una costante pedagogia, dove l’ obbiettivo è fondere il valore dell’esperienza a quello della ricerca.

Ricerca da sempre rivolta a nuove frontiere, portate ad essere sempre un passo avanti alle nuove mode, ai nuovi stili e alle nuove idee. Intuizione e perseveranza i miei alleati, per conoscere tutto ciò che la professione ha da insegnarmi e alla quale dedico tanto della mia vita. Il lavoro può essere molte cose, per me è conoscere cosa avviene sotto la superficie delle cose, impararle, comprenderle e osare.

Prima, nel rifare ciò che si è appreso, capendo e accettando la maestria altrui e poi esplorare nuovi territori e, solo dopo che la mia pesante censura lo permetta, scoprire che alcune espressioni sono solo mie: AUTENTICHE.

ATTRAVERSO IL MIO VIAGGIO NELLO STILE ho imparato che inventare e scoprire qualcosa di veramente proprio non è così facile, richiede tanta ricerca, tempo, impegno, amore dedizione, e anche sofferenza... perche è una continua lotta verso il voler donare qualcosa di proprio, offrire idee contemporanee ed eclettiche, accettare che la creatività è multiforme e si sviluppa attraverso infinite sfaccettature.

Tutto ciò potrebbe essere scambiato per ego, e penso che inizialmente era quello, poi con il tempo l’impegno, l’entusiasmo, lo sbagliare, il continuare ad imparare, ti porta a valutare ogni situazione e opportunità fino a scomporla e considerare ogni suo aspetto cogliendone le sue sfumature. La tecnica non più sola, ma animata da nuove visioni, ti portano a credere che è possibile trovare una tua espressività.

L'intenso lavoro, costante e approfondito tuo complice, il lasciarsi andare, risveglia ciò che era latente e trovi le infinite espressioni che attendevi, che realizzano il tuo contributo.

CONTRIBUIRE DANDO UNA NUOVA DIMENSIONE ALLA PROFESSIONE DI ACCONCIATORE E COME UOMO.
RINNOVARE L ENTUSIASMO, VALORIZZARE LA PERSONALITA’ ARTISTICA ATTRAVERSO NUOVI PERCORSI EVOLUTIVI, DAVATI UN NUOVO PUNTO DI PARTENZA, UN NUOVO PROGETTO CHE TI FACCIA DIVERTIRE E APPASSIONARE COME TU STESSO HAI FATTO SEGUENDO I PROPRI MAESTRI. METTERE IN LUCE IL PROPRIO TALENTO, OFFRIRE IL PROPRIO STILE, QUESTO TI APRE UN ORIZZONTE BELLISSIMO E PIENO DI COLORI.

Tutto questo è dentro lo spirito del tempo, l’eccellenza, l’ispirazione e il mio lavoro diventano una MISSIONE.

Una pianificazione attenta e precisa come per ogni cosa dove ci aspettiamo un successo.

Dopo quasi un ventennio di crescita e apprendimento all’interno della filosofia del mondo professionale Aldo Coppola ho trovato giusto dare voce a questo percorso al quale devo molto del mio conoscere e sapere. Un tributo che rendo con tanto onore e rispetto ad uno dei miei più grandi maestri, un ringraziamento personale per tutte le cose che mi ha insegnato, sfruttando i suoi canali più efficaci che ho voluto fare miei.

Aldo Coppola sarà per sempre maestro di grazia e senso di libertà. Il suo slogan era per le donne: SPETTINATEVI!!

Un inno all’essere leggere come farfalle, libere dagli schemi. Difronte a tale coraggio ci si può solo inchinare e rendere omaggio all’uomo, che ha reso portabile una capigliatura più personalizzata, meno sofferta, semplicemente non imposta.
Il coraggio del rompere schemi dando un senso libero e fluente a questa meravigliosa materia che sono i capelli.

Quando si vedeva lavorare il Sig. Aldo si pensava: "vorrei imparare a farlo così" e difronte a questo, si ha una sola scelta: "imparare a farlo".

Umiltà e tanto impegno negli anni mi hanno avvicinato al suo vero potere, la sua maestria la sua voglia di giocare. Ad ogni kermesse, applausi altosonanti, la sua semplicità era enormemente coinvolgente, da pelle d’oca, e questa sensazione epidermica che mi riporta al perché nel seguirlo. Non il suo business!

L’origine della grandezza di Aldo Coppola risiede nella sua creatività, passione e tanta tecnica, sviluppata, maturata in molti anni di impegno e condivisione.

Tutto il suo percorso è stato fare sentire una donna se stessa, rispettando le sue caratteristiche, senza rinunciare alla modernità o l’avanguardia.

Con lui un'equipe valida e complice è riuscito a sviluppare metodi e prodotti di espressività seducenti e coinvolgenti, rimanendo fedele ad uno stile inconfondibile, creando dei must che rimangono: tecniche di taglio, asciugature fino alla tecnica: shatush (oggi inflazionata sulle teste delle donne, senza sapere cosa aveva spinto il maestro a inventare studiare l'effetto sole nei capelli, un espressione molto lontana dai molti risultati che vediamo in giro).

Fare e conoscere sono una notevole differenza, nel mezzo esiste la dedizione, l'umiltà, l’impegno niente è a caso! La cliente merita un lavoro non approssimato. Non è solo business, il suo operato non è fattibile solo grazie ad un marchio esposto o attraverso l’uso dei prodotti….vivere la filosofia Aldo Coppola e con le mani, farne un pensiero scelto, vissuto in continua metamorfosi quale era il suo pensiero, regalandoci doni immensi che poi si sono trasformati in tendenze mode ecc.

 Ho dedicato uno spazio nel mio sito a tutto ciò, perché ho vissuto e continuo a vivere tutto questo nella sua totale espressione: io e il mio team seguiamo tutte le forme creative nelle due accademie: accademia Coppola (con le tendenze live e privè, acconciatura, sposa, trucco, corsi accademici - come le onde ecc.-) e nello spazio go Coppola (dove viviamo la genialità di un servizio impeccabile ma più veloce come la loro sigla descrive “go” con una metodologia meno accademica e più vicina alla quotidianità e ai tempi dei clienti).

La storia di Aldo Coppola tuttavia prosegue con Monica Coppola oggi tutor del marchio, e sono sicuro che non ci lascerà orfani e ci saranno nuovi insegnamenti…. grazie alla sua bravura e voglia di condividere.

Ho già sperimentato la sua forza, l’avermi fatto vedere, attraverso i corsi fatti con lei in passato, che emulare non serve. Avermi detto che le basi che avevo allora, erano riconducibili al padre ma che, c'era da scoprire altro, lavorare su me stesso, “Aldo Coppola c’è già”.

Un inno ad aprire il mio cuore, dove si può attingere le nostre vere intenzioni, sogni, quelli più radicati e profondi. Una delle sue frasi dedicatomi “è un onore incontrarti e lavorare con te ” oppure : “fare un cimabue finto... se ti basta… io l’ho visto"! Una frase che ti invita ad nuovo travaglio che ti domanda: "tu chi sei"? Essere una copia non mi basta, non mi gratifica, non sono io, non è quello che volevo quello che mi ero prefisso, questa la risposta . Meglio ambire a Giotto, che ha preso il suo insegnamento da Cimabue ma che poi ha fatto opere sue, uniche e diverse e non ha tolto niente al maestro.

Uccidere il Buddha, infondo è ciò che si attende un vero maestro…. se no l’allievo non ha veramente imparato…è la legge della vita, proseguire attraverso la storia e l’esperienza altrui…e un giorno qualcuno lo farà con la nostra, questa è la vera missione per continuare a credere, crescere esplorare nuovi traguardi, mettersi difronte a nuove sfide e affrontarle fino a quando l'espressività acquisita forse, se degna sarà riconosciuta.

Lascio questa saggezza a chi saprà o vorrà riconoscermi. L’impegno è nel divertirmi nel sapere che comunque vada ho provato fino a dove potevo, che non è mai pesante perche amo ciò che faccio e il giorno dove ho finito di imparare non è arrivato, nonostante gli anni di lavoro, rimango un eterno apprendista. Il riconoscimento se deve avvenire avverrà, le mie clienti mi riconoscono ogni giorno per ciò che viviamo insieme, mi consigliano alle amiche… mi permettono di esprimermi con l’intenzione di esaltare la loro innata femminilità e alla quale dedico il mio grazie.

Scegliere è il compito più arduo perche ti espone, ma essere in ombra non è la soluzione, osare di scegliere, seguendo un etica personale professionale e un modo di dire grazie a tutti i maestri che ho incontrato e fare proprio, tutto l’imparato. In questo segmento, dedicato al mio maestro offro affetto e rispetto per la sua genialità per la sua bravura, che ha saputo rapirmi, ispirarmi, dirigermi verso giuste scelte professionali, dal sapore sartoriale e volto ad un servizio personalizzato e curato in ogni suo dettaglio.

GRAZIE ALDO

In salone abbiamo tante offerte di prodotti delle migliori aziende leader del settore, ma anche gli strumenti del mondo Coppola che accompagnano e valorizzano, arricchendo le tecniche acquisite in accademia, un progetto artistico/professionale nato per offrire confort e benessere, rispettando cute e benessere dei capelli.

Pertanto, unite alle tecniche di taglio che hanno fatto dottrina in tutto il mondo insieme a shampoo e trattamenti di origini naturali, il servizio coocunig (o hair therapy), sono nati per chi ama vere coccole e spirito di bellezza… L’hennè, un viaggio che percorre volti e stili da sempre.

Un progetto volto ad un mondo dove la vera bellezza trionferà:

BELLA COME UN OPERA D’ARTE

questo è il nostro mood!

 

Vi attendo nella mia casa, ricca di risorse e risposte, voglia di fare e creare e volontà di condividere di ciò che ho descritto e molto altro...

Massimiliano Dimaiuta